505 GAMES ANNUNCIA PROMINENCE POKER E L’AVVIO DELLA CLOSED BETA SU STEAM!

505 GAMES ANNUNCIA PROMINENCE POKER E L’AVVIO DELLA CLOSED BETA SU STEAM!





A partire da oggi, i giocatori alla ricerca di un’elettrizzante esperienza di poker possono visitare la città di Prominence, un’oasi per tutti gli appassionati del gioco d’azzardo brulicante di tizi poco raccomandabili, grazie a 505 Games e al suo nuovo titolo, Prominence Poker che oggi debutta in Closed Beta su Steam.

505 Games presenta ai giocatori una nuova IP originale, Prominence Poker, sviluppata dallo studio indie, Pipeworks.

Il lancio del gioco completo, previsto nel corso del 2016, interesserà le piattaforme Windows PC (Steam), PlayStation4 e Xbox One

I giocatori che si avventureranno in  Prominence Poker costruiranno la loro reputazione potendo contare solo sulla propria intelligenza e sulla loro faccia imperscrutabile, esplorando improbabili sale da gioco in ambienti logori e insospettabili, inclusi un casino locale, un bar per bikers e il retro di una lavanderia. Incontreranno personaggi senza scrupoli appartenenti a quattro forti fazioni cercando di progredire per affrontare la sfida finale con “Il Sindaco” – il misterioso fondatore della città.

Lungo la loro strada verso il successo, i giocatori potranno creare dalla testa ai piedi il loro alter-ego pokeristico e guadagnare punti esperienza, sbloccare bonus, oggetti unici e prestigio. Un complesso sistema bluff-and-tell permetterà ai giocatori di interpretare il comportamento dei propri avversari per avere indizi sul possibile andamento della mano, velocità di gioco, frequenza del controllo carte e altro. Prominence Poker include anche una massiccia modalità multigiocatore con eventi a cadenza regolare, sfide giornaliere, tornei, modalità con classifica, nuovi tavoli sbloccabili e altri contenuti previsti in futuro.

Iscriviti alla Closed Beta  attraverso il sito ufficiale www.prominencepoker.com/

Dodaro Raffaele

Innamorato dell'elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.