Accordo per lo sviluppo e la produzione di Terraria: Otherworld

Accordo per lo sviluppo e la produzione di Terraria: Otherworld

505 Games, società controllata dal Gruppo Digital Bros, si assicura i diritti mondiali esclusivi di Terraria: Otherworld, nuovo episodio del videogioco campione di incassi Terraria.

Pipeworks Inc., studio del Gruppo Digital Bros, completerà lo sviluppo del videogioco

 

MilanoDigital Bros S.p.A. (DIB:IM), la multinazionale italiana che da 30 anni sviluppa, pubblica e distribuisce videogames, attraverso la controllata 505 Games S.p.A., annuncia di aver siglato un nuovo accordo con Re-Logic per la pubblicazione mondiale del videogioco Terraria: Otherworld sulle piattaforme console e mobile, con l’unica esclusione della versione PC Steam.

Il Gruppo Digital Bros sarà coinvolto nel progetto Terraria: Otherworld sia in qualità di publisher, attraverso la 505 Games responsabile della promozione e distribuzione mondiale delle versioni console e mobile del gioco, sia come sviluppatore, con lo studio interno Pipeworks Inc. che ne completerà lo sviluppo.

Raffaele Galante, Amministratore Delegato di Digital Bros:

“Siamo entusiasti di entrare in questa seconda fase di Terraria dopo tanti anni di successi” – commenta Raffaele Galante, Amministratore Delegato di Digital Bros – “Terraria ha rappresentato per noi un progetto fondamentale per poter competere oggi in questo mercato. Partecipare nella veste di produttore e di distributore conferma che la passione che mettiamo nei progetti non passa inosservata”.

Terraria: Otherworld è il nuovo episodio di Terraria, videogioco campione di incassi che ha venduto più di 20 milioni di copie nel mondo generando ricavi per oltre 65 milioni di euro su tutti i formati.

Ambientato in una dimensione alternativa dell’universo di Terraria, questo nuovo episodio vedrà il giocatore lottare contro le forze del male per riportare il mondo al suo splendore originale. Combinando elementi tipici dei videogiochi sandbox, di ruolo e strategici, Terraria: Otherworld offre un approccio inedito e innovativo al genere “open-world”.

GameTechModding

Appassionato di informatica da quando aveva 15 anni, incontra il modding e hardware per pc poco dopo. Da quel momento segue diversi modder e ha iniziato anche a realizzare delle sue mod. Ora 20 enne è alla guida di questo sito come CEO/Founder dove cerca di trasmettere la propria passione anche ai suoi seguaci con l'aiuto dei suoi fidati redattori.