Arduino Led Music Control 2.0: Tutorial

Arduino Led Music Control 2.0: Tutorial





 

Tutorial

Requisiti:

  • Arduino Uno
  • 8 Led (Nel mio caso)
  • Arduino IDE Software
  • Software Di Gestione Per PC
  • BreadBoard (Utilizzata per collegare i led)

Teoria

Allora vi illustro brevemente qual’è la logica algoritmica di questo progettino. Allora partiamo subito dicendo che arduino si interfaccia tramite la porta usb con il pc, dove vi è installata l’applicazione, realizzata con visual studio community (linguaggio c#), da dove riceve delle stringhe in base al valore del picco generato dall’ingresso monitorato. Questa è l’idea di base da dove ho realizzato il tutto, ci sarebbero modi ancora più efficienti, ma con una difficoltà maggiore nell’aspetto c#, su cui si dovrebbe studiare un po’ di cosine (cercherò qualcosa e se ci saranno aggiornamenti sarete i primi a saperlo 😉 ).

Cosa intendiamo con “picco”? Bene vedete quando quella striscia verde si alza e si abbassa? Bene quello è il picco che cambia valore in base ai segnali che gli arrivano. Noi la utilizzeremo per far accendere i led in base al valore che assume nel tempo.

Screenshot 2015-10-06 17.08.19

Schema Per i collegamenti tra breadboard e arduino.

Schema Music Led Control 2.0

Programma da caricare su arduino tramite ide apposito

TestLedMusic

Scaricatelo e caricatelo su arduino.

Programma C# da eseguire per avviare la comunicazione tra pc e arduino

Screenshot 2015-10-06 16.57.29

Release

Eseguite il file .exe che trovate all’interno della cartella “Release” dopo aver estratto tutto il file .zip

Scegliete la porta dove vi è collegato l’arduino, poi scegliete l’ingresso audio da cui acquisire i dati ed il gioco è fatto!

Un saluto e vi raccomando condividete!

GameTechModding

<p>Appassionato di informatica da quando aveva 15 anni, incontra il modding e hardware per pc poco dopo. Da quel momento segue diversi modder e ha iniziato anche a realizzare delle sue mod. Ora 20 enne è alla guida di questo sito come CEO/Founder dove cerca di trasmettere la propria passione anche ai suoi seguaci con l’aiuto dei suoi fidati redattori.</p>