Come programmare in Visual C#: Installazione e Presentazione Ambiente di Sviluppo [Parte 1]

Come programmare in Visual C#: Installazione e Presentazione Ambiente di Sviluppo [Parte 1]





Salve a tutti ! Oggi Game&Tech/Modding vi porterà una guida molto semplice sulla programmazione in Visual C# che può essere utile a qualsiasi utente del web, da chi vuole imparare a programmare ma non sa da dove iniziare a chi è già più esperto ma vuole farsi un ripasso. Per prima cosa abbiamo bisogno di un ambiente di sviluppo da dove possiamo programmare le nostre applicazioni, quindi testarle, modificarle e compilarle in .exe . L’ambiente che andremo ad utilizzare è Visual Studio Per Applicazioni Desktop Express, software che Microsoft mette a disposizione gratuitamente ma, come potete immaginare, disponibile solo per sistemi operativi Windows (Ci sono anche altre applicazioni dove si può programmare in c# anche sugli altri Sistemi Operativi). Oggi vi mostrerò come installare Visual Studio, come aprire un progetto e un po’ vi spiegherò l’aspetto grafico di questo software.

Installazione

  • Per installare il sistema dobbiamo prima scaricarlo dal sito della Microsoft da questo link: Visual Studio Per Applicazioni Desktop. Questa sarà la pagina che si aprirà sul vostro browser. 1
  • Scegliete la lingua di installazione e cliccate su “Install now“.
  • Ecco la schermata che vi uscirà dopo avvio del programma scaricato… 2
  • Cliccate su “Installa” e terminate l’installazione

Ambiente Di Sviluppo

3

 

  • Fate “Nuovo Progetto” per creare un nuovo progetto… vi apparirà questa form… 4
  • Scegliete il modello “Windows” nella categoria “Visual C#” poi selezionate “Applicazione Windows Form”, cambiate il nome con il nome del vostro progetto, cambiate il percorso dove volete salvare il vostro progetto e infine cliccate su “Ok”.
  • Eccovi finalmente pronti per sviluppare la vostra applicazione. 5
  • Ora vi spiegherò i punti che per il momento sono quelli più importanti da conoscere per iniziare a sviluppare un applicazione. Partiamo subito per ordine numerico.
  1. I 2 floppy ci permettono di salvare tutto il progetto. Attenzione il floppy singolo salva solo il file che si sta utilizzando nell’interfaccia dell’ambiente quindi per evitare problemi conviene salvare sempre tutto tramite il pulsante con i 2 floppy da me evidenziato.
  2. Avvia” serve ad avviare il debug dell’applicazioni che state sviluppando così da vedere come sarà una volta compilata in .exe, molto utile per il nostro lavoro. Il tasto “avvia” quindi fa il debug, il debug fa una compilazione temporanea e se riscontra errori nel codice si blocca e vi riporta l’errore riscontrato.
  3. Nel punto 3 è evidenziata la finestra attualmente utilizzata nell’ambiente, quindi accessibile per le modifiche. In questo caso stiamo utilizzando la Form in “Progettazione”. La form non è altro che la parte grafica della vostra applicazione. Lo stato di progettazione vi consente di modificarne l’aspetto inserendo controlli o modificandone le proprietà (altezza,larghezza,colore,font ecc). Oltre all’aspetto “progettazione” c’è anche la finestra “codice” dove è possibile scrivere il nostro codice per programmarla come meglio crediamo.
  4. Il punto 4 ci fa vedere “Esplora Soluzione” dove sono presenti tutti i file appartenenti all’applicazione. Per il momento possiamo notare che c’è la nostra form con l’estensione .cs .
  5. Al punto 5 troviamo la finestra delle proprietà del controllo che noi abbiamo selezionato, in questo caso la form (la form è un controllo). In questa finestra possiamo modificare le proprietà del controllo. Poi andremo ad utilizzarle nello specifico in articoli successivi.
  6. Il punto 6 indica proprio la form, che potete dimensionare come meglio credete.
  7. La casella degli strumenti se ci si clicca appaiono, in un menù a tendina, tutti i controlli che possiamo utilizzare e spostare sulla form.

Per questa prima parte della nostra guida è tutto, nella prossima parte vedremo come fare il nostro primo programma!

 

GameTechModding

<p>Appassionato di informatica da quando aveva 15 anni, incontra il modding e hardware per pc poco dopo. Da quel momento segue diversi modder e ha iniziato anche a realizzare delle sue mod. Ora 20 enne è alla guida di questo sito come CEO/Founder dove cerca di trasmettere la propria passione anche ai suoi seguaci con l’aiuto dei suoi fidati redattori.</p>