[GUIDA] Jailbreak iOS 8.0 e superiori

[GUIDA] Jailbreak iOS 8.0 e superiori

Il team TaiG ha atteso l’arrivo di iOS 8.1.2 per rilasciare un tool per fare il jailbreak. TaiG 1.2 è disponibile al download supportando l’ultimo firmware Apple. Questo JailBreak è valido per i firmware 8.0 o successivi. Prima di procedere, ricordiamo che è disponibile solamente la versione per PC Windows, non è attualmente stata rilasciata una versione Mac e quindi per ora gli utenti in possesso di computer Apple dovranno affidarsi all’utilizzo di una macchina virtuale.

I dispositivi iOS compatibili:

  • iPod touch 5G
  • iPhone 4s, iPhone 5, iPhone 5s, iPhone 5c, iPhone 6, iPhone 6 Plus
  • iPad 4, iPad mini, iPad mini 2, iPad 3 mini, iPad, iPad Air, iPad Air 2

Partiamo con la guida:

  1. Scaricare il tool TaiG dal seguente link (versione inglese).
  2. Procedere con l’unzip del pacchetto salvando l’eseguibile in una cartella a nostra scelta.
  3. Connettere il dispositivo iOS ed assicurarsi che iTunes sia installato e riconosca correttamente il nostro device.
  4. Verificare che la funzionalità “Trova il mio iPhone” sia disattivata nel menù Impostazioni > iCloud di iOS.
  5. Disattivare la protezione con codice d’accesso in Impostazioni > Touch ID e codice.
  6. Aprire il Centro di Controllo ed attivare la modalità aereo.
  7. Dopo aver effettuato questi passi siamo pronti ad eseguire il procedimento. Sul PC, fare clic con il tasto destro del mouse sullo strumento di jailbreak precedentemente decompresso, denominato TaiGJBreak_1201 (la numerazione potrebbe cambiare con successivi update). Selezionare “Esegui come amministratore” e confermare.
  8. Un volta avviato il tool, e riconosciuto il dispositivo, apparirà una schermata come quella sotto:image_new
  9. Deselezionare la casella cerchiata in rosso nell’immagine precedente e mantenere flaggata la prima per l’installazione di Cydia.
  10. Cliccare sul pulsante di colore verde ed attendere il termine del procedimento.
  11. Una volta completato, apparirà una schermata come quella a seguire a controprova del corretto procedimento.

 image_new (1)

NOI COME AL SOLITO NON CI ASSUMIAMO NESSUN TIPO DI RESPONSABILITÀ E QUINDI FARETE TUTTO QUESTO A VOSTRO RISCHIO. VI RICORDO INOLTRE CHE IL JB INVALIDERÀ LA GARANZIA DEL VOSTRO DISPOSITIVO APPLE

 

Category Apple, Home

Dodaro Raffaele

Innamorato dell'elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.

  • I love what you guys are usually up too. Such clever work and coverage!
    Keep up the great works guys I’ve added you guys to my
    own blogroll.

    • Raffaele

      Thanks. Follow us 🙂