Guillermo del Toro provoca Konami su Twitter

Guillermo del Toro provoca Konami su Twitter

Guillermo del Toro (che recentemente è apparso nel trailer di Death Stranding) si è trovato di nuovo a critare Konami abbastanza duramente. L’azienda giapponese ha infatti cancellato Silent Hills, il progetto su cui stava lavorando insieme ad Hideo Kojima (l’ideatore del titolo). Proprio oggi nella giornata di Natale, del Toro ha postato un messaggio su Twitter, nel quale provoca Konami per l’ennesima volta. Anche all’inizio del mese pubblicò un messaggio simile e l’azienda si giustificò dicendo che il gioco non era lontano dalla fase embrionale di sviluppo, concludendo affermando di non voler abbandonare la saga di Silent Hills pur non avendo al momento progetti significativi. Sembra anche che il regista abbia deciso di non prendere più parte nello sviluppo di progetti videoludici. Durante lo scorso anno, infatti Guillermo del Toro ha dichiarato che anche il progetto “Insane” al quale stava lavorando insieme a THQ è decaduto dopo il fallimento della software house stessa. L’abbandono di Konami da parte di Kojima è stato quindi una sorta di secondo fallimento per il regista; portandolo a decidere di abbandonare l’industria videoludica. 

gabriele_giovannini

Ho iniziato ad interessarmi ai videogiochi quando avevo sette anni, poi crescendo e acquisendo sempre più consapevolezza nell'approccio al medium videoludico, ho deciso nel 2015, di lanciarmi in questa avventura con Game&Tech/Modding. Non mi interesso solo di videogiochi, nel tempo libero infatti amo tenermi aggiornato per quanto riguarda la tecnologia e coltivare la mia passione per la storia dell'essere umano.