Nuovi iMac e iPad

Nuovi iMac e iPad

 

iMac_Retina-tech-boom.com-01

La definizione del nuovo iMac con display retina 5K è spaventosa: 5120 x 2880 pixel. Il design(come fa sempre la Apple), raffinato, resta lo stesso ma diminuisce lo spessore per raggiungere i 5 millimetri nella parte più sottile dello schermo. Phil Schiller, il presentatore dell’evento, afferma che al mondo non ne esiste uno capace di regalare una risoluzione simile. Grande nitidezza con un 67 % di pixel in più rispetto ai televisori 4K attualmente in commercio. A comandare il tutto c’è un processore Intel quad core da 3,5 o 4 Ghz, la scheda grafica dedicata AMD Radeon R9, la connessione veloce Thunderbolt 2 e un terabyte di memoria Fusion Drive che appoggia il sistema operativo sui veloci dischi a stato solido. Il prezzo, di sicuro, non è di questo segmento: 2629 euro.

 

ipadair2announcement

 

“Il tablet più sottile al mondo”. Lo definisce Tim Cook mostrando ai giornalisti l’iPad Air 2 che misura 6,1 mm ed è – assicura il numero 1 di Apple – del 18% piu’ sottile del modello precedente. In questo modello troviamo dei nuovi sensori e il processore A8X. Come aspettavamo il nuovo Air 2 ha il lettore biometrico di impronte digitali. Ma ci sono altre novità hardware: il display, per esempio riflette molto meno. La camera posteriore da 8MP permette la realizzazione di video in Full HD, così come è migliorata anche la camera frontale. Miglioramenti anche per la connettività: il wifi (866 Mbps) è il doppio più veloce dell’ Air 1 così come la connessione LTE (Long term Evolution) che può arrivare ai 15 Mbps.

iPad mini 3 Press-578-80

E’ stato presentato anche l’iPad Mini 3: nuovo display retina  migliorato, fotocamera posteriore da 5 megapixel HD e riconoscimento delle impronte digitali. Prezzi italiani: iPad Air 2 wifi+cell 619 euro (16GB), 719 (64) e 819 (128); iPad Air 2 wifi 499 euro (16GB), 599 (64) e 699 (128); iPad mini 3 wifi+cell 519 euro (16GB), 619 (64) e 719 (128); iPad Mini 3 Wifi: 399 euro (16 GB), 499 (64) e 599 (128). Disponibili già da oggi.

Category Apple, Home, Mac OS

Dodaro Raffaele

Innamorato dell'elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.