Kingston aumenta la capacità delle schede classe 10 fino a 512GB

Kingston aumenta la capacità delle schede classe 10 fino a 512GB





Kingston, il principale produttore indipendente di memorie del mondo, ha ampliato la linea di schede di memoria SDHC/SDXC UHS-I di classe 10 con il taglio da 512GB. Questa memory card di capacità elevata è ideale per videocamere DSLR e camcorder in HD dato che consente all’utente di registrare numerosi video e scattare foto ad alta intensità senza però esaurire tutto lo spazio a disposizione.

Oltre a memorizzare migliaia di foto e ore di video, la scheda consente di raggiungere una velocità di 90MB/s in lettura e 45MB/s in scrittura. In questo modo è possibile scattare fotografie in modo continuativo e minimizzare i tremori garantendo l’integrità del video. Le schede di classe 10 UHS-I SDHC/SDXC inoltre consentono agli utenti di girare video 1080p HD e 3D e trasferiscono file velocemente. Questa scheda è disponibile sia nella nuova versione da 512GB, che in quelle precedenti da 16GB, 32GB, 64GB, 128GB e 256GB.

La famiglia di schede di memoria di Kingston® comprende inoltre:

  • SDHC/SDXC UHS-I Speed Classe 3 (U3): la scheda più veloce firmata Kingston con 90MB/s in lettura e 80MB/s in scrittura. Progettata per videocamere 4K di alto livello e telecamere DSLR e DSLM è l’ideale anche per la fotografia d’azione, registrazioni televisive e trasmissioni live. Disponibile in versione 32GB, 64GB, 128GB e 256GB.
  • UHS-I SDHC/SDXC Classe 10: Perfetta per video HD e immagini ad alta risoluzione con velocità di 45MB/s in lettura e 10MB/s in scrittura. Disponibile in versione 16GB, 32GB, 64GB e 128GB.
  • SDHC Classe 4: Ideata per le fotocamere con funzione di ottimizzazione automatica, ha una velocità minima di trasferimento dati di 4MB/s in lettura e in scrittura. Disponibile in versione 8GB, 16GB e 32GB.

Dodaro Raffaele

<p>Innamorato dell’elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.</p>