Kingston presenta la nuova microSD ideale per action camera, GoPro e droni

Kingston presenta la nuova microSD ideale per action camera, GoPro e droni





Kingston presenta la scheda microSD per Action Camera UHS-I U3. Il design robusto e il fattore di forma, rendono questa scheda di memoria ideale per action camera, GoPro e droni.

Con le sue prestazioni assolutamente straordinarie (90MB/s in lettura e 45MB/s in scrittura), la nuova microSD è in grado di immortalare gli scatti più avventurosi e permette agli appassionati dell’outdoor di registrare in 4K o con una velocità di 240 fotogrammi al secondo. La nuova scheda di memoria è disponibile in capacità da 16GB e 32GB e sopporta le condizioni più estreme dal momento che è impermeabile, antiurto, a prova di raggi X e resistente a temperature estreme. Un adattatore SD opzionale consente agli utenti di rivedere i propri video su lettore di PC, notebook o media reader.

Caratteristiche tecniche microSD per Action Camera UHS-I U3

  • Ideata per action camera e droni: registra video fino a 30 frame al secondo in 4K o filmati HD a 240 frame al secondo su videocamere GoPro®, action camera o droni.
  • All’altezza di ogni avventura: resistente all’acqua2, agli urti3, ai raggi X4 e a temperature estreme5 per assicurare le massime prestazioni anche negli ambienti più ostili.
  • Assicura tutto lo spazio che occorre: anche se si registrano video in 4K o a 240 frame al secondo.
  • Garantita: garanzia a vita6, affidabilità leggendaria, supporto tecnico gratuito
  • Capacità1: 16GB, 32GB (dal mese prossimo anche 64GB)
  • Performance7: 90MB/s in lettura e 45MB/s in scrittura, UHS-I Speed Class 3 (U3)
  • Dimensioni: 11mm x 15mm x 1mm
  • Dimensioni adattatore SD: 24mm x 32mm x 2,1mm
  • Formato: FAT32 (microSDHC 16GB-32GB); exFAT (microSDXC 64GB)
  • Temperatura operativa: da -25°C a 85°C
  • Temperatura di stoccaggio: da -40°C a 85°C
  • Voltaggio: 3,3V
Category Home

Dodaro Raffaele

Innamorato dell'elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.