Monitor gaming curvo BenQ: al desktop come in pista

Monitor gaming curvo BenQ: al desktop come in pista





Screenshot_1

BenQ, marchio leader a livello mondiale nell’innovazione tecnologica digitale e pioniere nei monitor gaming professionali, ha il piacere di annunciare l’arrivo in Italia dell’atteso display LCD curvo ad alta performance creato per l’esperienza di gioco competitivo più immersiva di sempre: il BenQ XR3501. Progettato grazie al contributo di esperti del mondo delle gare e non, il BenQ XR3501 è stato ideato per i giocatori di gare automobilistiche più esigenti e offre un’esperienza di guida virtuale che non è mai stata così vicina a una corsa in pista reale, grazie al felice mix di caratteristiche come curvatura di 2000 R, la maggiore rispetto a qualsiasi altro monitor LCD, aspect ratio extra ampio di 21:9, schermo 35 pollici, risoluzione 2560×1080, refresh rate di 144 Hz. Le dimensioni e la conformazione della superficie visiva, unite all’estremo realismo e fluidità delle immagini, garantiscono un livello di coinvolgimento che lascerà ogni giocatore senza fiato, come prendere una curva a 200 miglia all’ora, pur senza scendere in pista. Il BenQ XR3501 sarà disponibile a partire dal 16 novembre presso i punti vendita specializzati. Prezzo: 1.099€ iva comp.

BenQ_XR3501_04

Una capacità di reazione ultra veloce non conta molto se non si riesce a vedere la prossima curva. Grazie ai colori vibranti e alla chiarezza cristallina della risoluzione di 2560×1080 pixel, il BenQ XR3501 permette di distinguere ogni dettaglio, dalle decalcomanie sulle machine degli avversari ai fili d’erba e alle foglie sugli alberi lungo i bordi della pista. La tecnologia Color Vibrance consente di regolare facilmente le impostazioni di colore e di dettaglio in base alle preferenze individuali. I cambi di luce possono nascondere dettagli critici, come per esempio le auto avversarie che sembrano sparire nel buio di un tunnel. Grazie alla sua capacità di enfatizzare la luminosità nelle aree scure dello schermo senza compromettere quelle più luminose, il Black eQualizer rende perfettamente visibile ogni dettaglio senza sacrificare la qualità dell’immagine.

Nulla può distrarre un giocatore da un’esperienza totalmente immersiva come immagini e animazioni spezzettate o a scatti. Grazie all’elevato refresh rate da 144 Hz, il BenQ XR3501 mantiene l’azione fluida e veloce eliminando l’effetto sbavatura e fornendo nello stesso tempo un aspetto più naturale a ogni oggetto, dagli altri veicoli alle scene di passaggio.

 

Dodaro Raffaele

<p>Innamorato dell’elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.</p>