Noctua NT-H1

Noctua NT-H1

Prodotture: Noctua

Sito di riferimento: http://www.noctua.at/

Noctua, sinonimo di eccellenza nel settore, è uno dei marchi più famosi nel campo della dissipazione termica e delle soluzioni di raffreddamento ad aria per computer; tale primato è dovuto ad una grande cura per i dettagli, attenzione massima al rapporto rumore/prestazioni ed ad una continua ricerca di soluzioni sempre all’avanguardia.

Molti di voi conosceranno questo brand per gli ottimi dissipatori e ventole messe in commercio in tutti questi anni ma oggi spostiamo la nostra attenzione sulla pasta termica NT-H1.

 

Confezione:

20150401_133258

La confezione è molto semplice ovviamente ma non per questo manca il senso di solidità e qualità tipica di questo brand; troviamo infatti la NT-H1 ‘bloccata’ all’interno di un supporto formato da un cartoncino e da una custodia in plastica rigida frontale, ben salda al centro della confezione.

20150401_133400

Rimossa la protezione in plastica è possibile estrarre la siringa di pasta termica già pronta all’uso (prima dell’utilizzo è necessario soltanto svitare il tappo di protezione).

20150401_133856 20150401_133942

 

Specifiche tecniche:

Volume: 1.4ml (for at least 15 applications)

Specific Gravity: 2,49 g/cm³

Colour: grey

Recommended storage time (before use): up to 2 years

Recommended usage time (on the CPU): up to 3 years

Peak operating temperature: -50°C to +110°C

Recommended operating temperature: -40°C to +90°C

La confezione riporta un livello molto dettagliato di specifiche del prodotto; tra esse ritroviamo il volume specifico, il colore della pasta,il peso specifico, le temperature di utilizzo, i tempi di stoccaggio e di utilizzo.

20150401_133632


Metodologia di test:

La viscosità della pasta è discreta lasciando quindi libero l’utente di scegliere la via preferita di stesura del prodotto; nel nostro test abbiamo utilizzato la tecnica del ‘chicco di riso’ come indicato anche dalla stessa Noctua nelle istruzioni sul retro della confezione.

20150403_155056

Come suggerisce il trend del momento, abbiamo utilizzato una tecnica di test ‘home-made’ molto efficace e pratica per chiunque debba eseguire spesso dei test di performances.

La realizzazione di tale impianto verrà approfondita successivamente, se qualcuno dei nostri lettori sarà interessato; in parole povere consiste nell’ applicare una tensione variabile a delle resistenze inserite in  un blocco di rame in modo da verificare un delta T nelle temperature.

 

20150321_154432 20150321_150207 20150321_150241

Nel nostro caso abbiamo installato un dissipatore tower con 4 pipes raffreddato da una ventola da 120mm (omettiamo volutamente il nome di questi prodotti in quanto rappresentano una costante nel test valida per tutte le paste termiche usate) a contatto con la pasta termica precedentemente applicata al blocco di rame.

Grazie all’utilizzo di un potenziometro abbiamo selezionato tre step distinti di W/temperature, come riportato nel grafico sottostante:

graf

L’NT-H1 si è dimostrata un’ottima pasta termica, con un buon rapporto qualità prezzo e capace di giocarsela con paste iper blasonate come l’ artic cooling mx2 la quale risulta vincitrice ad alte temperature anche se di pochi decimi di grado; resta indietro invece la soluzione più economica di gelid solution ovvero la GC-2 che rispetto alle concorrenti presenta un divario prestazionale notevole.

 

Attualmente il prezzo medio di mercato si aggira intorno alle 8 euro circa.

Dove Acquistare: NOCTUA NT-H1, NT-H1

Per maggiori informazioni vi rimando al sito ufficiale: http://www.noctua.at/main.php?show=productview&products_id=13&lng=en

4stelle

Un ringraziamento speciale a Noctua per il supporto.

 

 

Overall
4 out of 5
Overall

L'NT-H1 si è dimostrata un'ottima pasta termica, con un buon rapporto qualità prezzo e capace di giocarsela con paste iper blasonate come l’ artic cooling mx2 la quale risulta vincitrice ad alte temperature anche se di pochi decimi di grado; resta indietro invece la soluzione più economica di gelid solution ovvero la GC-2 che rispetto alle concorrenti presenta un divario prestazionale notevole.

4

Good
4 out of 5

GameTechModding

Appassionato di informatica da quando aveva 15 anni, incontra il modding e hardware per pc poco dopo. Da quel momento segue diversi modder e ha iniziato anche a realizzare delle sue mod. Ora 20 enne è alla guida di questo sito come CEO/Founder dove cerca di trasmettere la propria passione anche ai suoi seguaci con l'aiuto dei suoi fidati redattori.

  • This is pretty much the exact information I was looking for! I really appreciate it. I did a quick Google search and came across this page, which was obviously helpful.