Non ci saranno microtransazioni pay-to-win in The Division

Non ci saranno microtransazioni pay-to-win in The Division





Ubisoft ha ribadito che non ci saranno microtransazioni pay-to-win in Tom Clancy’s The Division.“Noi vediamo le microtransazioni come una cosa in più per voi. Non ci sarà alcun pay-to-win o pay-to-get-better-gear oppure pay-to-get-more-Dark-Zone-credit.
Si potrà acquistare un pacchetto di contenuti per cambiare il proprio aspetto. Sarà possibile farlo ma questo non è quello che noi definiamo microtransazioni” ha dichiarato il direttore crativo del progetto, Magnus Jansen.
image

Ricordiamo che The Division è un videogioco openworld, action RPG solo online. Il gioco è ambientato a New York, che si trova immersa nel caos a causa di un’epidemia su larga scala che ha sconvolto il paese nel corso delBlack Friday. The Division utilizza SnowDrop Engine (un nuovo motore grafico di Ubisoft), affiancato dal motore fisico Havok.
Tom Clancy’s The Division, verrà pubblicato da Ubisoft l’8 Marzo 2016 su Xbox One, PlayStation 4 e PC.

gabriele_giovannini

<p>Ho iniziato ad interessarmi ai videogiochi quando avevo sette anni, poi crescendo e acquisendo sempre più consapevolezza nell’approccio al medium videoludico, ho deciso nel 2015, di lanciarmi in questa avventura con Game&Tech/Modding. Non mi interesso solo di videogiochi, nel tempo libero infatti amo tenermi aggiornato per quanto riguarda la tecnologia e coltivare la mia passione per la storia dell’essere umano.</p>