Novità importanti dal WWDC 2015

Novità importanti dal WWDC 2015





Il WWDC 2015 della Apple non sarà ricordato per iOS 9, WatchOS 2 e varie presentazioni ma anche perchè è durato ben 2 ore e mezza.

WWDC 2015

Le novità presentate sono state:

  • iOS9
  • WatchOS 2
  • OS X El Capitan
  • Apple Music
  • Apple Pay

Passiamo ora ad esaminarle una ad una:

iOS9

Ovviamente la sua presentazione era la più attesa e infatti la Apple ha pensato bene di inserire molte nuove features:

  • Split-Screen(solo iPad)
  • Proactive
  • Siri migliorato notevolmente
  • app News
  • app Note aggiornata
  • Mappe con indicazioni sui trasporti pubblici
  • Modalità di risparmio energetico
  • HomeKit (con supporto a iCloud)
  • HealtKit aggiornata

iOS 9 sarà disponibile da questo autunno ma le versioni beta a partire da luglio per i seguenti dispositivi:

  • iPhone 4S, 5, 5S, 6, 6 Plus
  • iPod 5G
  • iPad Air, 2
  • iPad Mini, 2, 3
  • iPad 2, 3

WatchOS 2

Anche il famoso e discusso Apple Watch riceverà una serie di miglioramenti:

  • Inserimento nuova Watchface
  • Complications ovvero la possibilità di visualizzare nuove informazioni recuperate da app terze nelle watchface di Apple Watch
  • Possibilità per gli sviluppatori di creare app native per Apple Watch
  • Inserimento di FaceTime Audio

Apple Music

La data di rilascio dell’Apple Music è prevista per il 30 giugno 2015 e avremo la possibilità di ascoltare in streaming milioni di brani presenti su iTunes Store  e li potremo,anche, scaricare sul dispositivo per un futuro ascolto offline (come Spotify).

Apple Music sarà gratis per i primi 3 mesi e dopo diventerà a pagamento a 9,99$ al mese.

Apple Pay

Il sistema di pagamento creato da Apple riceverà diversi miglioramenti con l’avvento di iOS 9 ma ancora non sarà disponibile nel nostro Paese.

Apple Pay offrirà agli utenti nuovi modi di pagare gli acquisti fatti negli USA e in Inghilterra aumentando, così, il numero di rivenditori di circa 1 milione.

OS X El Capitan

Con l’ultimo sistema operativo di casa Apple ci saranno vari miglioramenti soprattutto per:

  • Safari
  • split-screen
  • Siri
  • Mail
  • Nuovo font di sistema

Sarà disponibile sui seguenti modelli di Mac:

  • iMac (Mid-2007 o successivi)
  • MacBook (13-inch Aluminum, Late 2008), (13-inch, Early 2009 o successivi)
  • MacBook Pro (13-inch, Mid-2009 o successivi), (15-inch, Mid/Late 2007 o successivi), (17-inch, Late 2007 o successivi)
  • MacBook Air (Late 2008 o successivi)
  • Mac Mini (Early 2009 o successivi)
  • Mac Pro (Early 2008 o successivi)
  • Xserve (Early 2009)

 

 

Category Apple, Home, Mac OS

Dodaro Raffaele

<p>Innamorato dell’elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.</p>