Ozone Neon 3k: Recensione

Ozone Neon 3k: Recensione




Introduzione

Oggi ritorniamo con un altro ottimo prodotto Ozone dopo la recensione delle cuffie in-ear e tastiera, abbiamo sotto le nostre mani un mouse da gaming Neon 3K. Questo mouse ha un sensore PixArt 3320 molto preciso anche a dpi bassi(3500DPI massimi). Senza spoilerare nulla andiamo a provarlo!

Specifiche

Screenshot_2

Design

Design semplice, pulito e da un certo punto di vista si può definire anche elegante, con una colorazione interamente di colore nero e con un leggero rivestimento gommato che è caratterizzato dalla retroilluminazione del logo posto sul dorso e da quella del tasto per lo switch dei DPI.

Confezione

Confezione dallo stile aggresivo e che caratterizza l’azienda Ozone. Sulla confezione troviamo le caratteristiche del “topo”. L’apertura è molto semplice ed è molto simile all’apertura di un blocco note. All’interno troviamo:

  • 1x Mouse Ozone Neon 3K(con cavo usb telato)
  • 1x Adesivo Ozone
  • 1x Manuale

Utilizzo

Le dimensioni sono di 125 x 65 x 36.8 millimetri, mentre il peso arriva a 130 g. Il mouse è completamente personalizzabile in pochi click dal software scaricabile qui. Al centro troviamo un’immagine del prodotto con i tasti disponibili, mentre sulla destra e sulla sinistra si può modificare la configurazione. A sinistra troviamo l’elenco dei pulsanti, da qui si possono anche creare delle macro. A destra invece troviamo le impostazioni del mouse, che permettono di regolare i DPI. Il selettore dei DPI, posto sotto la rotellina, consente di cambiare il loro valore “on the fly”, tra due possibili profili impostati dall’utente.

  • Uso Gaming

Non mi ha deluso: ho giocato a Watch Dogs, COD BO3 principalmente e il mouse si è comportato benissimo anche non usando risoluzioni molto elevate

  • Uso Quotidiano

Bisogna dire che per le numerose ore che l’ho utilizzato la mia mano non si è mai stancata e ho lavorato comodamente anche grazie all’aiuto dei tasti laterali che mi hanno fatto evitare molti “avanti e dietro” con la mano nel browser.

Conclusione

Bel design, semplice ed elegante. I 3500 DPI messi a disposizione dal “topo” si sono dimostrati sufficienti almeno per il mio uso(schermo FHD). Il mouse sta molto bene in mano sia per chi appoggia completamente il palmo della mano durante l’uso(palm grip, quella usata da me) sia per chi invece si affida a una presa claw grip. L’unica cosa che non mi ha convinto completamente del mouse è stata la rotellina, mi è sembrata di bassa qualità. Il Neon 3K mi ha convinto grazie anche al prezzo contenuto che ha.

Link Acquisto| Amazon.it

Overall
4.7 out of 5
Overall

Bel design, semplice ed elegante. I 3500 DPI messi a disposizione dal "topo" si sono dimostrati sufficienti almeno per il mio uso(schermo FHD). Il mouse sta molto bene in mano sia per chi appoggia completamente il palmo della mano durante l'uso(palm grip, quella usata da me) sia per chi invece si affida a una presa claw grip. L'unica cosa che non mi ha convinto completamente del mouse è stata la rotellina, mi è sembrata di bassa qualità. Il Neon 3K mi ha convinto grazie anche al prezzo contenuto che ha.

4.7

Good
4.7 out of 5

Dodaro Raffaele

Innamorato dell'elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.