Recensione: Aukey Power Bank – T3

Recensione: Aukey Power Bank – T3

Come al solito ringraziamo Aukey per averci fornito il power bank da poter testare ed infatti in questa recensione andremo a scoprire le principali caratteristiche del caricabatterie portatile AUKEY PB-T3 da 16000 mAh, dotato di tecnologia Quick Charge 2.0.

img_20161125_172727-01

La capacità è pari a 16000 mAh, mentre la batteria è agli ioni di litio. Proseguendo con le caratteristiche tecniche, AUKEY PB-T3 è dotato di un ingresso da 2A e 5V per un tempo di ricarica di circa 6 ore, mentre per l’uscita il discorso è più ampio. Infatti, questo Power Bank è dotato di tecnologia Quick Charge 2.0, sviluppata da Qualcomm, che permette di ricaricare più rapidamente un’ampia gamma di smartphone. Device compatibile con tecnologia Quick Charge 2.0, l’output possibili sono pari a 2,4A e 5V, 1,67A e 9V e 1,25A e 12V, mentre il classico output USB è pari a 2,4A e 5V.

Questo caricabatterie portatile è dotato anche di tecnologia AiPower, creata da Aukey, che permette di proteggere sé stesso e i dispositivi collegati da potenziali sovraccarichi, cortocircuiti o surriscaldamento.

Infine, vi è una torcia con consumo estremamente ridotto e molto potente.

All’interno troviamo la batteria portatile AUKEY PB-T3 da 16000 mAh, un cavo microUSB-USB per la ricarica di pochi centimetri, il manuale d’uso e il certificato di garanzia di 24 mesi.

img_20161125_172548-01

Si tratta di un Power Bank molto robusto, realizzato con plastica resistente e anche gli accessori risultano essere di qualità. AUKEY PB-T3 permette di ricaricare in brevissimo tempo i dispositivi dotati di tecnologia Quick Charge 2.0. Anche dispositivi come iPhone, iPad o smartphone non compatibili con la tecnologia di Qualcomm possono essere ricaricati, tuttavia è necessario utilizzare la porta USB verde. Quest’ultima offre una ricarica massima di 2,4A e 5V.

Ovviamente, qualora venga collegato alla porta rossa un dispositivo non compatibile con Quick Charge 2.0, il caricabatterie utilizzerà la tecnologia AiPower per riconoscere il massimo amperaggio supportato e non rovinare così la batteria.

AUKEY PB-T3 può risultare per alcuni scomodo viste le dimensioni e il peso, ma è importante sottolineare il fatto che per ottenere una capacità di 16000 mAh è necessario utilizzare batterie e un circuito di gestione adeguati. Se da un lato questo Power Bank non è comodo da portare in tasca, dall’altro è un prodotto che può essere facilmente riposto nello zaino e portato sempre con sé, in modo tale da avere una ricarica supplementare in qualsiasi momento della giornata. Allo stesso tempo, sono rimasto molto sorpreso dalla decisione di AUKEY di dotare questo Power Bank di un tasto “intelligente”, che in base alla sua colorazione permette di comprendere la carica residua. Qualora il pulsante abbia colorazione rossa, la carica si aggira tra 0% e 30%, mentre verde tra 30% e 70% e bianca tra 70% e 100%.

AUKEY PB-T3 con tecnologia Quick Charge 2.0 si propone come Power Bank indispensabile per coloro che desiderano ricaricare in modo semplice e rapido il proprio smartphone o tablet. Sia le dimensioni, il peso e il prezzo rendono AUKEY PB-T3 un prodotto molto interessante.

Conclusione
4.8 out of 5
Overall

AUKEY PB-T3 con tecnologia Quick Charge 2.0 si propone come Power Bank indispensabile per coloro che desiderano ricaricare in modo semplice e rapido il proprio smartphone o tablet. Sia le dimensioni, il peso e il prezzo rendono AUKEY PB-T3 un prodotto molto interessante.

4.8

Excellent
4.8 out of 5

Francesco Paolo Formoso

<p>Nato nel 1993, ha sempre cercato di ritagliarsi il suo posticino nel mondo del giornalismo, possibilmente affiancando questo sogno alla sua passione di sempre: i videogames, la tecnologia e l’elettronica. Studia musica e chitarra jazz al conservatorio e grande amante dei film di Quentin Tarantino.</p>