Riassunto e opinioni sulla conferenza di Ubisoft

Riassunto e opinioni sulla conferenza di Ubisoft





La conferenza di Ubisoft all’E3 2016, si è aperta con la presentazione di uno tra i giochi casual dell’azienda più venduto di sempre, Just Dance 2017. La software house francese ha infatti annunciato dopo una breve coreografia che il titolo uscirà a ottobre 2016 su Xbox 360, PlayStation 3, Xbox One, PlayStation 4, Wii e WiiU, Ubisoft ha inoltre affermato che nel 2017 verrà pubblicata anche una versione Nintendo NX.
image

Tralasciando Just Dance, il primo annuncio è stato Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands del quale sono stati mostrati un trailer in computer grafica e un gameplay dalla durata di circa 10 minuti, successivamente è stato confermato che il titolo uscirà su PC, Xbox One e PlayStation 4 il 7 marzo 2017. Un altro gioco di Ubisoft molto atteso è sicuramente South Park: The Fractured but Whole che sarà rilasciato in Italia il 6 dicembre 2016 per PC, Xbox One e PlayStation 4, inoltre tutti coloro che acquisteranno il titolo avranno diritto a ricevere South Park: Il Bastone della Verità (ovviamente per le piattaforme elencate qualche riga sopra). Anche sul palco di questa conferenza è tornato un gioco già pubblicato, ovvero The Division; Ubisoft ha infatti mostrato un gameplay trailer della nuova espansione Underground, rivelando anche che la data di uscita della versione PlayStation 4 è il 2 agosto. L’azienda di Guillemot ha inoltre deciso di dare molto spazio anche alla tecnologia VR durante la sua conferenza, presentando Star Trek: Bridge Crew VR e mostrando un gameplay della modalità PvP di Eagle Flight.
image

Dopo la parentesi dedicata al VR, ha fatto il suo ingresso in scena Jason VadenBerghe, designer di For Honor che ha parlato del gioco annunciando anche la data di uscita (14 Febbraio 2016). Successvamente è stato mostrato il seguito di Grow Home, Grow Up che uscirà su PC, Xbox One e PlayStation 4 durante il mese di agosto 2016. Prima di mostrare un gameplay di Watch Dogs 2 e annunciare che Ps4 avrà due DLC del titolo in esclusiva temporale, Ubisoft ha mostrato anche un trailer di Trials of The Blood Dragon. Per concludere, la software house francese ha annunciato Steep, una nuova IP open world che ci permetterà di visitare le Alpi e l’Alaska.

Opinioni Personali

Tra i titoli Ubisoft quelli che volevo vedere maggiormente alla press conference erano For Honor e Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands e sono rimasto soddisfatto perché sono stati mostrati due gameplay (uno a testa). Nel complesso l’azienda ha mostrato una lineup molto interessante e mi è piaciuto anche il gesto di dare importanza a Steep un gioco che sicuramente sarà destinato ad una ristretta categoria di giocatori. Parlando della conferenza in generale, devo ammettere che mi è piaciuta anche se ha avuto ritmi troppo lenti sopratutto negli spazi dedicati ai giochi VR, a parer mio sarebbe stato meglio nostrare qualcosa in più di For Honor o Watch Dogs.

Category Gaming, Home

gabriele_giovannini

Ho iniziato ad interessarmi ai videogiochi quando avevo sette anni, poi crescendo e acquisendo sempre più consapevolezza nell'approccio al medium videoludico, ho deciso nel 2015, di lanciarmi in questa avventura con Game&Tech/Modding. Non mi interesso solo di videogiochi, nel tempo libero infatti amo tenermi aggiornato per quanto riguarda la tecnologia e coltivare la mia passione per la storia dell'essere umano.