Sapphire Nitro+ Radeon RX 470: miglior rapporto qualità-prezzo

Sapphire Nitro+ Radeon RX 470: miglior rapporto qualità-prezzo

La scheda grafica SAPPHIRE NITRO+ Radeon RX 470 costituisce la grande novità nel settore mainstream del gaming 1080p. In confronto alla precedente generazione di GPU R9 270, le prestazioni di gioco offerte dalla RX 470 sono fino a 2,4 volte migliori nei giochi più recenti come Total War: WARHAMMER o DOOM. Progettata tenendo presente il risparmio energetico, il chip GCN (Graphics Core Next) di 4a generazione mantiene la tipica potenza della scheda di circa 170 W. Le GPU basate su Polaris sono inoltre dotate di un motore geometrico migliorato, di cache potenziata e shader asincroni nativi per un rendimento ineguagliabile in DirectX 12.

Le schede SAPPHIRE NITRO+ Radeon RX 470 sono tutte dotate di 2048 stream processor basati su architettura GCN e un’interfaccia di memoria a 256 bit. Il modello 8 GB è dotato di un boost clock della GPU a 1260 MHz (1121 MHz di base) e clock della memoria a 2000 MHz per un flusso dati di 8 Gbps. Il modello 4 GB è dotato di un boost clock con overclock di fabbrica a 1260 MHz (1143 MHz di base), con il clock della memoria impostato a 1750 MHz per una larghezza di banda di 7 Gbps.

La scheda SAPPHIRE NITRO+ Radeon RX 470 è dotata di una soluzione di raffreddamento Dual-X migliorata con due ventole da 95 mm con doppi cuscinetti a sfera che hanno un durata più lunga dell’85% rispetto a ventole con cuscinetti a manicotto. Il calore viene trasferito al dissipatore da un gruppo di tre heatpipe (due da 8 mm e uno da 6 mm). I miglioramenti apportati alle pale delle ventole si traducono in un aumento di silenziosità fino al 10% rispetto alla generazione precedente, offrendo allo stesso tempo una superficie di dissipazione anche maggiore.

Con i modelli NITRO+ SAPPHIRE ha “alzato la posta in gioco” con il nuovo Fan Check, che consente agli utenti di controllare lo stato del sistema di raffreddamento tramite l’utility SAPPHIRE TriXX 3.0 disponibile a breve e contattare immediatamente il servizio di assistenza in caso di problemi. Per risolvere uno specifico problema della ventola, il Fan Service offre una soluzione semplice e rapida. Se viene rilevato un problema alla ventola, l’utente non dovrà restituire l’intera scheda: SAPPHIRE o uno dei suoi partner di canale provvederà a inviare una ventola di ricambio direttamente al cliente.

Le ventole della scheda NITRO+ Radeon RX 470 SAPPHIRE utilizzano inoltre il sistema Quick Connect. Questo significa che sono facili da rimuovere, pulire e sostituire, con una sola vite di fissaggio che le mantiene saldamente in posizione, senza bisogno di smontare la copertura di protezione o altre parti della scheda.

La terza generazione del sistema Intelligent Fan Control migliorato disattiva completamente le ventole in condizioni di carico leggero e, con l’ausilio di NITRO CoolTech, le ventole della scheda si avviano esattamente alla temperatura di 52°C per ottenere in modo intelligente il giusto equilibrio tra prestazioni e rumorosità delle ventole.

Grazie al sistema NITRO Glow, la scheda NITRO+ Radeon RX 470 è dotata di una copertura di protezione dal design raffinato potenziato da una serie di effetti luminosi tramite LED RGB. L’utente può personalizzare i colori dei LED tramite l’utility software SAPPHIRE TriXX 3.0 o tramite hardware premendo il pulsante rosso sul retro della scheda.

Screenshot_3

Il sistema prevede un set di cinque diverse modalità, tra cui la modalità Fan Speed (in base alla velocità delle ventole), la modalità GPU Temperature (in base alla temperatura della GPU) o la modalità Rainbow con un vero e proprio “arcobaleno” di colori. I LED possono anche essere disattivati, se l’utente lo preferisce.

All’aspetto e alle funzionalità complessive dell’ultima scheda SAPPHIRE si aggiunge il nuovo backplate completamente in alluminio.

Screenshot_4

Per gli appassionati dell’overclocking, SAPPHIRE ha aggiunto funzionalità extra per consentire di ottenere molto di più dalla nuova scheda NITRO+. L’interruttore NITRO Boost (Dual Bios) consente di aumentare il boost clock e innalzare il limite di potenza della scheda per ottenere prestazioni più elevate. La scheda SAPPHIRE NITRO+ Radeon RX 470 è dotata inoltre di un connettore a 8 pin per alimentazione supplementare: ideale per l’overclocking. Le esclusive bobine con dissipatore integrato in ferrite nera (Black Diamond Choke) SAPPHIRE utilizzate nel nuovo modello sono ora “Mark 4”, con riduzione della temperatura delle bobine di un ulteriore 15% rispetto alla versione precedente.

La nuova scheda basata su Polaris è anche dotata di numerosi miglioramenti apportati al motore di visualizzazione. La scheda Radeon RX 470 supporta la nuova generazione di display con tecnologia High Dynamic Range (HDR). La tecnologia HDR amplia la gamma di colori e di rapporti di contrasto visualizzabili, rendendo i filmati e i giochi predisposti per HDR più nitidi, con colori più vivaci e intensi su un display compatibile.

Screenshot_5

La nuova GPU Radeon supporta HDMI 2.0b e DisplayPort 1.4 per la compatibilità con i monitor più recenti: 1080p @240Hz, 1440p @240Hz, 4K @120Hz o perfino 1440p @190Hz “ultrawide”.

Il chip Polaris è dotato di codifica/decodifica hardware per la registrazione 4K utilizzando un codec H.265 fino a 60 FPS, rendendo le registrazioni del gameplay e lo streaming di alta qualità una nuova realtà, praticamente senza alcun calo di prestazioni.

Category Hardware, Home, News

Dodaro Raffaele

<p>Innamorato dell’elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.</p>