The Division: annunciata la closed beta e i requisiti di sistema

The Division: annunciata la closed beta e i requisiti di sistema





Per chi non lo sapesse Tom Clancy’s The Division è un videogioco di genere open world e action RPG online, attualmente in via di sviluppo presso l’azienda svedese Massive Entertainment. Annunciato durante l’E3 2013.

E’ giunto il momento della closed beta per The Division, annunciata per Xbox, Playstation 4 e PC dal 28 gennaio fino al 31. Avrete a disposizione 4 giorni di tempo per provarlo e infatti Ubisoft ha fatto sapere che la beta sarà scaricabile con un paio di giorni di anticipo. Questo significa che gli utenti Xbox One potranno scaricare la beta a partire dal 26 gennaio mentre i giocatori PC e PlayStation 4 dovranno attendere il giorno seguente.

Per quando riguarda le dimensioni della beta e i requisiti di sistema sono ancora dei Rumor e quindi non possiamo sapere se saranno davvero ufficiali:

 

Requisiti Minimi:
Operating System: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 (only 64-bit versions)
Processor: Intel Core i5 2400 3.1 GHz or AMD FX @ 6100 @ 3.3 GHz
RAM: 6 GB
Video Card: NVIDIA GeForce GTX 560 or Radeon HD 7770 AMD (2GB VRAM)
Hard Drive: 40 GB
DirectX: DirectX June 2010
Sound Card: DirectX compatible
Input Devices: Windows-compatible keyboard, mouse, controller (optional)

Requisiti Raccomandati:
Operating System: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 (only 64-bit versions)
Processor: Intel Core i7-3770 @ 3.5 GHz or AMD FX-8350 @ 4.0GHz
RAM: 8 GB
Video Card: NVIDIA GeForce GTX 970 (4 GB) or AMD Radeon R9 290 (4 GB) or better
Hard Drive: 40 GB
DirectX: DirectX June 2010
Sound Card: DirectX 9.0c support
Input Devices: Windows-compatible keyboard, mouse, controller (optional)

Le dimensioni della beta invece saranno circa 26,25 GB.

Per maggiori informazioni su Tom Clancy’s The Division basterà seguire il sito ufficiale.

Francesco Paolo Formoso

<p>Nato nel 1993, ha sempre cercato di ritagliarsi il suo posticino nel mondo del giornalismo, possibilmente affiancando questo sogno alla sua passione di sempre: i videogames, la tecnologia e l’elettronica. Studia musica e chitarra jazz al conservatorio e grande amante dei film di Quentin Tarantino.</p>