Thermalright True Spirit 90m REV.A: Recensione

Thermalright True Spirit 90m REV.A: Recensione




front45

Introduzione

Oggi siamo qui a recensire un dissipatore targato Thermalright modello True Spirit 90m REV.A. Già da come si intuisce dal modello questo dissipatore è una revisione del modello precedente. Rispetto al modello precedente la REV.A ha un’estetica leggermente diversa.

Features

  • Supporta processori: 775/1150/1151/1155/1156/1366 & AM2/AM2+/AM3/AM3+/FM1/FM2/FM+/FM2+
  • Utilizza tre heatpipes da 6mm di alta qualità, in posizione strategica per raccogliere il calore dalla CPU.
  • Stack di 45 pezzi di alette in alluminio, può essere coperto interamente da una ventola da 92 mm per assorbire tutto il flusso d’aria in entrata.
  • Include un controllore PWM
  • Installazione facile e leggero

Caratteristiche Tecniche

Galleria

Bundle

Il bundle risulta semplice e minimale ma completo di tutto l’occorrente per un’installazione completa del dissipatore sulle piattaforme intel/amd. Infatti troviamo all’interno le vari viti per il montaggio del sistema, due placche di alluminio che consentono il fissaggio alla scheda madre, della pasta termica, una ventola da 92mm e infine il dissipatore.

all

Test

Configurazione:

CPU: Amd fx  8350 4Ghz
Motherboard: Asus Crosshair V Formula Z
Ram: Corsair Vengeance 8gb 1600mhz
Alimentatore: Cooler Master V750
Dissipatore: Thermalright True Spirit 90m REV.A
HDD: Western Digital Caviar Green 1Tb
OS: Windows 10

Abbiamo effettuato un test per controllare le temperature raggiunte durante il massimo utilizzo della cpu con intel burn test, software in grado di aumentare il livello di stress della cpu in base alla opzione scelta nella configurazione del programma, impostando lo stress level a “Maximum” su tutti i threads. Durante questo test abbiamo utilizzato anche un’altro programma (HWMonitor) per controllare le temperature ottenute durante lo stress della cpu. I Risultati ottenuti non sono niente male pensando che è un dissipatore abbastanza basilare e con un prezzo molto contenuto, infatti abbiamo riscontrato dei valori massimi di 55° e dei minimi di 30° in idle.

test thermalright true spirit 90m

Dissipatori Grafico

Conclusioni

Il dissipatore che abbiamo testato risulta un buon compromesso rispetto a quello stock offerto da AMD con la cpu, anche molto silenzioso sia durante un utilizzo in idle che durante uno stress elevato alla cpu fattore molto importante per chi vuole un sistema silenzioso senza troppe pretese. Il prezzo si aggira intorno ai 30 Euro (controllare link amazon). Nella sua fascia di utilizzo non è niente male come dissipatore, per un sistema su cui non si pretendono prestazioni elevate e non si intende fare oc può andar bene.

Link Acquisto| Amazon.it

Overall
3 out of 5
Overall

Il dissipatore che abbiamo testato risulta un buon compromesso rispetto a quello stock offerto da AMD con la cpu, anche molto silenzioso sia durante un utilizzo in idle che durante uno stress elevato alla cpu fattore molto importante per chi vuole un sistema silenzioso senza troppe pretese. Il prezzo si aggira intorno ai 30 Euro (controllare link amazon). Nella sua fascia di utilizzo non è niente male come dissipatore, per un sistema su cui non si pretendono prestazioni elevate e non si intende fare oc può andar bene.

3

Average
3 out of 5

Dodaro Raffaele

<p>Innamorato dell’elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.</p>