Panasonic SC-HTB488: Recensione

Panasonic SC-HTB488: Recensione

INTRODUZIONE

Dopo diverse recensioni riguardanti la serie SC-ALL, oggi proviamo per la prima volta una soundbar, nello specifico si tratta della SC-HTB488 che promette suono nitido e ricco, con una linea minimale e snella.

FEATURES

Questo slideshow richiede JavaScript.

SPECIFICHE

CONFEZIONE

La confezione ci offre:

  • 1x Soundbar
  • 1x Subwoofer
  • 1x Cavo alimentazione
  • Vari Manuali

DESIGN

La soundbar si posiziona sotto la TV senza dare fastidio alla visione dello schermo nonostante le dimensioni: 853(L) x 60,5(A) x 90 mm(P), il che la rende più adatta per televisori da 40″ o più.

La qualità costruttiva è superba. La sua “retina” nera frontale gli dona una qualità solida e massiccia,.

Sul lato superiore,completamente piatto, della soundbar è presente un pannello LED che visualizza ingressi, livelli di volume, menù e connessioni, ma poiché è rivolto verso l’alto quando è piatto, non è possibile vederlo dal divano.

Sul retro troviamo l’ingresso HDMI(ARC) e l’ingresso digitale. Troviamo anche i fori per fissare la soundboard al muro grazie alle viti in dotazione.

 

 

TEST

La soundbar, modello HTB488, è dotata di due altoparlanti indipendenti per una potenza complessiva di 200W. Gli speaker sono del tipo full range, con dimensioni pari a 4,5 x 12 cm. La connettività comprende un’uscita HDMI con ARC, un ingresso digitale ottico e il Bluetooth. I formati supportati sono Dolby Digital e DTS.

Ho posizionato la soundbar sotto la TV Samsung e il subwoofer a terra di fianco al mobile. L’uso principale è stato quello di ascoltare l’audio delle serie/film Netflix e il suono mi è risultato nitido e dettagliato sia nei dialoghi sia nei “colpi di scena”. Ottimi bassi grazie anche al subwoofer da 100 W, che tra l’altro non richiede il collegamento tramite cavi(solo quello dell’alimentazione, ovviamente!) e che può essere posizionato ovunque.

L’apparecchio è dotato di un mini telecomando che sembra economico e plasticoso. Ma il layout è buono e tutti i tasti sono chiaramente scritti. Sono disponibili pulsanti per le modalità audio.

CONCLUSIONE

Un design elegante, qualità audio ottima(per un non audiofilo come me). Rapporto qualità prezzo ineccepibile e facilità di collegamento di una semplicità unica.

Una mancanza che ritengo abbastanza grave, per me, è l’assenza dell’ingresso AUX.

Link Acquisto| Amazon.it

Overral
4.7 out of 5
Overall

Un design elegante, qualità audio ottima(per un non audiofilo come me). Rapporto qualità prezzo ineccepibile e facilità di collegamento di una semplicità unica.

Una mancanza che ritengo abbastanza grave, per me, è l'assenza dell'ingresso AUX.

4.7

Good
4.7 out of 5

Dodaro Raffaele

Innamorato dell'elettronica ed informatica fin da piccolo quando cominciavo a rompere i videoregistratori. Qualche anno dopo incontrai i sistemi operativi e da lì in poi cominciai a girare nelle cartelle di sistema a far danni. Ora, ormai 18 enne, mi trovo alla guida di gametechmodding.